Monopoli - misonopersa.com

Monopoli, affacciata sul mar Adriatico, è una città della Puglia in provincia di Bari. Gode di una posizione strategica se volete visitare alcune delle più belle mete pugliesi on the road. Io l’ho scelta come punto strategico per raggiungere Ostuni, Alberobello e Polignano a Mare in un tour di 3 giorni.

Ma Monopoli non è solo ben posizionata geograficamente. Qui si può assaporare uno stile di vita costiero incentrato sulla pesca e il relax. L’aria che si respira a Monopoli è quella di una città che va lenta e che incentra la propria vita sul mare.

Il porto di Monopoli è uno dei più attivi e popolosi della costa orientale della Puglia. Il centro storico di origini medievali si sovrappone ai resti di un abitato del V secolo a.c. La cittadina si affaccia sul mar Adriatico, dalle incredibili sfumature verdi-azzurre.

Si tratta di una cittadina di dimensioni modeste che si può facilmente visitare a piedi. In una bella giornata di sole vi consiglio di non perdere queste 5 attrazioni di Monopoli.

Monopoli - misonopersa.com
1. IL PORTO VECCHIO DI MONOPOLI

Il pittoresco porticciolo di Monopoli è il punto di attracco delle barche da pesca. Tuttora utilizzate dai pescatori locali, le numerose barchette variopinte rendono questo scorcio estremamente attraente.

Qui è possibile scorgere dettagli architettonici di civiltà passate; gotiche, bizantine e veneziane, a riprova dell’importanza commerciale ricoperta dal porto.

Nelle calde serate estive il porticciolo di Monopoli è la cornice perfetta per passeggiate romantiche.

Da qui si gode di uno stupendo tramonto che tinge di arancio le facciate dei vecchi palazzi.

Monopoli - misonopersa.com
2. IL CASTELLO DI CARLO V

Le imponenti mura del castello cinquecentesco di Monopoli furono realizzate per volere di Carlo V.

Il maestoso castello sorge su un promontorio chiamato Punta Pinna come struttura di difesa, su quella che era la chiesa di San Nicola de Pinna.

Negli anni è stata modificata l’estetica ed il suo interno trasformandolo da fortificazione a struttura residenziale.

Oggi è sede di numerose mostre di pittura, arte, fotografiche e cinematografiche.

Monopoli - misonopersa.com
3. LA BASILICA CONCATTEDRALE DI MARIA SANTISSIMA DELLA MADIA

Ho voluto fotografare la muraglia sul sagrato della Cattedrale per la bellezza della sua linearità e i colori caldi che la contraddistinguono.

A volte mi incantano i lavori architettonici più meticolosi e questa facciata ne è un esempio. Sembra composta da tanti piccoli mattoncini perfettamente allineati.

La cattedrale è intitolata alla Beata Vergine Maria della Madia, patrona della città di Monopoli.

Ogni anno viene celebrata una processione in cui si accompagna la madonna fino al porto, viene imbarcata e fatta salpare per poi tornare indietro.

Monopoli - misonopersa.com
4. LE MURA E I TORRIONI

Le mura di fortificazione di Monopoli risalgono all’epoca Medievale. Sono ben visibili partendo dal lungomare e per tutto il tratto che si affaccia sul mare.

Il castello fu eretto successivamente a rafforzare ulteriormente l’imbocco del porto.

Percorrendo il lungomare è possibile vedere anche i resti di alcuni antichi torrioni, tra cui il Torrione Santa Maria, un tempo postazione militare di difesa.

Monopoli - misonopersa.com
5. LE SPIAGGE E LE CALETTE CITTADINE

Impossibile passeggiare per Monopoli e non rimanere affascinati dalle calette cittadine.

La prima che mi colpisce è la Spiaggia Cala Porta Vecchia raggiungibile a piedi dal centro.

Una spiaggia dalle acque limpide che spaziano dal verde all’azzurro.

Queste splendide calette sono incassate tra imponenti rocce e mantengono tutto il fascino delle cale raggiungibili solo via mare.

EXTRA: LE VIE DEL CENTRO
Monopoli - misonopersa.com

Rimango sempre affascinata dai vicoletti del centro città. In tutti i miei viaggi trovo sempre qualche stradina curiosa da fotografare.

Anche Monopoli nasconde strade e vicoli di estrema bellezza.

Vi capiterà di passeggiare tra vasi di piante sempreverdi e fiori multicolore, panchine e persiane variopinte.

Il fascino di alcuni posti di mare sta nel poter decorare le strade come se fosse sempre festa.

I pugliesi amano così tanto arredare le loro case che arredano anche i vicoli.

– vinkweb

Ti è piaciuto questo post? Hai trovato delle info utili? 

CONDIVIDILO O LASCIA UN COMMENTO! 🖤


1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe piacerti anche...